Cromodanza®

Il lavoro con Cromodanza® non è mai fine a se stesso anche se in realtà ci si diverte e anche molto, è un viaggio che porta a danzare in modo diverso, a dipingere sentendo il colore con tutti i sensi, a sperimentare anche il canto, la poesia e il racconto, ad ascoltare il corpo e le proprie necessità.

Penso che il corpo, in questo momento, sia la cosa più esoterica in assoluto, con tutte le infinite informazioni che cela e che si dispiegano davanti a noi, non appena ci prendiamo il tempo di ascoltarlo e con tutte quelle  manifestazioni  che ancora siamo ben lungi dal comprendere scientificamente.

In Cromodanza® convergono passioni che coltivo dall’ adolescenza e tutte le discipline che ho studiato in 29  anni di ricerca. Ogni colore porta con sé infinite informazioni, che vanno dai nostri ricordi d’infanzia a memorie cellulari molto più lontane. Il corpo è profondamente spirituale come il corpo stesso della terra, con i suoi mari, le sue colline e gli esseri che la abitano. Cromodanza® aiuta ad ascoltarsi, per capire cosa è meglio per noi in questo momento, cerca di armonizzare i nostri emisferi celebrali, di creare ponti utili ad una maggiore integrazione, aiuta a sentire maschile e femminile dentro di noi e ad andare verso una comunione dei generi e un ritorno alla natura come ci è stata a suo tempo donata, per poterla lasciare migliore ai nostri figli.
Questo è quello che cerco di stimolare con il mio lavoro, con grande delicatezza, in un clima di non- giudizio, di apertura con un approccio olistico e motivante.

Scegliere di essere libere è difficile, non ha niente a che fare con l’essere disinibite, con il danzare in abiti succinti per irretire gli uomini (povere noi!) o per fare vedere quanto si è brave: la libertà è cercare di essere quelle che si è al di là dei condizionamenti che ci portiamo dietro nella nostra personale storia e nella storia di tutti coloro che sono venuti/e prima di noi. E’ un lavoro coraggioso, lungo e faticoso e non basta capirlo con la mente, razionalmente.

Ho studiato astrologia e i tarocchi; la mitologia è una passione dall’adolescenza: c’è qualcosa di importante negli archetipi, che queste discipline sottendono. Razionalmente è molto chiaro, chiunque può vedere collegamenti interessanti…a me non basta.
 A che serve sapere che vivo come Atena mentre Venere è il mio obiettivo? A che serve sapere che ho la Luna quadrata e forse anche il Mediocielo storto con Plutone che mi sorride dalla Prima Casa, comunque diroccata? Io voglio far vivere l’archetipo “Atena” o “Venere” o la Lilith o il Matto dei Tarocchi o la Temperanza e uno dei codici più universali che conosco, oltre a quello dei simboli, che ovviamente utilizzo, è quello del colore.  Mi occupo di Aura-soma® dal 1999 e la visione di Vicky Wall, la farmacista cieca, che ha dato vita a questa  filosofia del colore ha risuonato profondamente in me e mi ha aiutato a comprendere molto di ciò che io creavo: i miei dipinti in primis.
Credo che il colore e il suono siano sempre più importanti per gli esseri umani, per questo nei miei spettacoli unisco sempre colore e musica, proietto luce e colore sui corpi delle danatrici, facendo vivere al pubblico un’esperienza multisensoriale.
Perché non farsi aiutare da qualcosa, il colore, che ci è stato così copiosamente donato e che comunque agisce su di noi a molti livelli anche se non ce ne accorgiamo o non lo ammettiamo? Perché non farsi aiutare dal suono, dai profumi, da movimenti che diventano riti e che aiutano la persona a rilassarsi, a crearsi un piccolo spazio nel cuore dove stare in pace con se stessa?
Cromodanza® è un percorso a colori : dei tasti in un vortice e ciascuno può decidere di partecipare ad un colore piuttosto che ad un altro, approfondendo la propria conoscenza così in settori diversi. Lavoreremo sui vari corpi e ci attiveremo con il suono, con il colore,  con le lettere dell’alfabeto ebraico: i 72 nomi, che con le loro  22 lettere risuonano come dei mantra, vibrano e attivano il nostro Dna  permettendoci un contatto sempre più armonico con la nostra Matrix Divina. Utilizzeremo il sincronario Maya, la Kinesiologia, l’astrologia e anche i Fiori di Bach.  Molti argomenti che creano un tappeto multicolore che ciascuno potrà comporre a proprio piacimento.
Sto lavorando al nuovo progetto integrato di Cromodanza ® ora che Aura-soma® ha modificato il suo piano di studi e il mio lavoro, come quello di tutti gli altri insegnanti che avevano un corso accreditato in Accademia, non è più certificato da Asiact ma indipendente. Ho comunque mantenuto il precedente progetto per gli allievi di Aura-soma® che volessero frequentare comunque il corso.

Lilith ha creato Cromodanza®, che è l’ unione di danza e colore,  per accedere con più semplicità alle memorie celate nel corpo. E’ un metodo per trovare, grazie alla danza, i propri colori e per trovare, grazie ai colori la propria danza: per affinarla e renderla propria, per rimanerne affascinati, come qualcosa che arriva improvvisamente dalla combinazione sincronica di svariati elementi: il suono, i colori, il movimento, l’atmosfera, l’energia del gruppo e di chi lo conduce, il kin nel sincronario Maya, la luna e il sole.

Un viaggio complesso nel mondo del colore per colorare la propria vita, per armonizzare gli emisferi cerebrali, per trovare una danza che semplicemente fluisca, senza la necessità di essere incasellata in forme prestabilite ed attivare potenzialità, che aspettano solo di essere riconosciute e godute.

Cromodanza® non è solo un metodo d’insegnamento ma anche il fondamento da cui prendono vita i suoi spettacoli, sempre profondamente legati al recupero della sacralità femminile e a Lilith.

Durante il percorso con Cromodanza® si selezionano spesso le equilibrium Aura-soma®.

Nel 1° livello del corso verranno affrontati a molti livelli i seguenti argomenti:

  • Introduzione al significato di Incarnazione
  • Simboli della danza orientale- geometria sacra
  • Lavoro con il respiro e i diaframmi
  • Trasformare l’energia: dal rosso al rosa –
  • La sensualità
  • Dalla pancia al petto- il verde oliva
  • La presenza- arancione
  • Bioenergetica e danza orientale
  • I movimenti del tronco nel colore
  • Lo spazio del verde: il terreno della ricerca
  • Energia maschile e femminile nella danza
  • Dolce, delicato: la lentezza e la profondità-
  • L’energia rosa nel cuore
  • L’energia corallo: il risveglio della DEA
  • L’energia turchese: i delfini
  • La stella dell’incarnazione

Il secondo livello è sul cammino di Lilith e altre Dee sull’albero della Vita.

PREZZO: 320€ inclusi oneri di legge, dispense e certificazione percorso formativo di Cromodanza®.

PRENOTA IL TUO CORSO
CHIAMA PER INFORMAZIONI